GINEVRA – Oltre 3.000 tra politici, lavoratori e imprenditori si incontrano dal 28 maggio al 13 giugno per la 97a Conferenza annuale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) per discutere una serie di temi come la riduzione della povertà rurale, gli ultimi sviluppi nei diritti del lavoro e lo sviluppo delle potenzialità. La riunione affronterà sfide strategiche come il lavoro dignitoso, ed ospiterà un panel di alto livello l’11 giugno su “Affrontare la crisi alimentare attraverso gli investimenti, la produzione e il lavoro dignitoso”. Il direttore generale Juan Somavia presenterà un nuovo rapporto sul lavoro dignitoso. Fra gli altri eventi, l’Assemblea ricorderà il 12 giugno la Giornata mondiale contro il lavoro minorile con il tema “Educazione, la risposta corretta al lavoro minorile”.

Per saperne di più: qui