Riportiamo il Piano Strategico di ITUC Africa per il periodo 2009-2012. E’ un documento fondamentale, che dichiara come l’organizzazione dei sindacati africani intenderà muoversi per i prossimi anni. E’ anche un documento in divenire, in attesa di risposte da parte dei sindacati nazionali e di tutti i partner interessati.

Con le parole del segretario, Kwasi Adu-Amankwah, nella premessa al documento:

ITUC-Africa presenta ai suoi affiliati, associati, federazioni di sindacati globali, partner di cooperazione e amici, il suo primo Piano Strategico generale per affrontare le sfide individuate dal Congresso di Fondazione della nuova organizzazione ad Accra, 2007.
Questa prima bozza è il prodotto dello sforzo collettivo dell’intera squadra ITUC – Africa al Segretariato Regionale insieme a un consulente sindacale indipendente e a un esperto OIL. Il Piano Strategico è parte di un progetto iniziale per armonizzare e rinforzare ITUC-Africa per il quale riconosciamo con apprezzamento il supporto di NV Mondial.
Il Piano Strategico rappresenta un tentativo coraggioso di traduzione del Programma di Azione adottato al Congresso in una forma utilizzabile. Contiamo su risposte iniziali dagli affiliati, associati e da tutte le nostre organizzazioni amiche per permetterci di finalizzare questo Piano per ricostruire e riposizionare il movimento sindacale africano. Conteremo pienamente ancora sui nostri affiliati e su tutti gli altri nella realizzazione del Piano per il bene dei lavoratori dell’Africa.
Avanti con la lotta per il lavoro dignitoso per una vita dignitosa e con la marcia per il progresso sociale per i popoli di tutto il mondo.
Kwasi Adu-Amankwah
General Secretary

Clicca qui per scaricare il documento completo