Segnaliamo un libro di Gianni Alioti, pubblicato da Edizioni Lavoro

La lunga intervista in cui Chico Mendes, leader dei seringueiros, si racconta è stata registrata durante il III Congresso della CUT, la grande confederazione sindacale brasiliana, pochi mesi prima che le pallottole dei grandi allevatori di bestiame mettessero fine alla sua vita. Per quanto sia duro affermarlo, la lotta sindacale di Chico Mendes, a difesa della foresta amazzonica e dei popoli che la abitano, ha guadagnato consensi e si è rafforzata per l’indignazione internazionale suscitata dal suo brutale assassinio. Questo ha segnato una svolta da cui hanno avuto inizio molti cambiamenti passati e presenti del Brasile. Le idee di Chico Mendes sono molto più attuali ora rispetto a quando egli era vivo.
Nella seconda parte del libro, l’autore ci riporta a oggi e alla necessità di coniugare la questione ecologista con la dimensione sociale, le prospettive economiche con la difesa della natura, in Amazzonia come altrove nel mondo.

Gianni Alioti
CHICO MENDES
Un sindacalista a difesa della natura
2009
pp. 160
Storie/a 15
ISBN 7313-247-9

Prezzo di copertina € 13,00
Prezzo iscritto CISL € 11,00

Leggi la prefazione
Vai al sito della casa editrice Edizioni Lavoro

ISCOS Marche