“Il nuovo governo metta fine alle pratiche discriminatorie”

Amnesty International ha chiesto alle autorità italiane di porre fine alle misure discriminatorie contro le persone rom dopo che il più alto organo giurisdizionale amministrativo del paese ha dichiarato illegittimi i decreti relativi all'”emergenza nomadi”.

Il Consiglio di stato ha decretato la fine dell'”emergenza nomadi”, che ha esposto le comunità rom a gravi violazioni dei diritti umani da quando è stata introdotta tre anni fa.