L’Unione europea ha siglato oggi un accordo quadro con l’Albania per la partecipazione del paese dei Balcani occidentali ad operazioni militari e civili europee. Questa intesa ”costituisce un nuovo passo avanti nelle relazioni fra Ue e Albania” ha detto Pierre Vimont, segretario generale esecutivo del servizio diplomatico dell’Ue, in occasione della firma oggi a Bruxelles.

 

”Con questo nuovo accordo – ha aggiunto Vimont – abbiamo un quadro nel quale l’Albania, caso per caso, potra’ partecipare ad operazioni di gestione di crisi”, ponendo le basi per una ”collaborazione piu’ strutturata nel campo della sicurezza”.

 

Finora l’Albania ha partecipato alle operazioni Eufor in Chad e in Repubblica centrafricana, oltre che a Eufor Althea in Bosnia Erzegovina. ”Consideriamo questa intesa – ha aggiunto Edmond Haxhinasto, ministro degli esteri albanese – un’importante pietra miliare per la cooperazione con l’Ue”.