Una call for proposal con scadenza 7 settembre

È on line sul sito della Commissione Europea il bando “Economic impact of social enterprises”, finalizzato alla raccolta di dati statistici per fornire alle istituzioni e agli stakeholders informazioni credibili, comparabili e sistematiche sul ruolo delle imprese sociali nell’ambito delle varie economie nazionali.

Tale call for proposal nasce nel contesto della Comunicazione “Business Social Initiative”, adottata dalla Commissione il 26 ottobre 2011 con l’obiettivo di creare un clima favorevole alle imprese sociali nell’economia europea e aumentare la consapevolezza sulla la loro importanza.

Fra le azioni che la Commissione si propone di co-finanziare si inseriscono, in particolare, quelle svolte dagli uffici statistici nazionali (o regionali) o da altre organizzazioni che abbiano a che fare con la promozione di imprese sociali e dedicate a: indagini statistiche; sviluppo di strumenti elettronici per la raccolta di dati e formazione per lavorare con questi strumenti specifici; analisi e diffusione dei dati; workshop e conferenze; creazione di basi di dati; mappatura statistica delle imprese sociali da parte delle regioni; aggiornamento, miglioramento e adeguamento dei metodi già esistenti.

viaBANDI. L’Ue raccoglie informazioni sulle imprese sociali (03/07/2012) | Vita.it.