L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati 2 (UNHCR) ha presentato oggi a Roma i risultati del progetto transnazionale Protecting Children On The Move alla presenza di autorità e rappresentanti delle Ong partner di Grecia, Italia e Francia. Il progetto, finanziato dal Fondo Europeo per i Rifugiati della Commissione europea, presenta una serie di raccomandazioni volte a migliorare le condizioni di protezione dei minori stranieri non accompagnati che, transitando a Patrasso, Roma e Calais e diretti verso lEuropa settentrionale, spesso non usufruiscono dei meccanismi di tutela previsti dai sistemi nazionali e pertanto rimangono esposti ai rischi di violenza e abusi.

via Minori non accompagnati come migliorare l’accoglienza – Repubblica.it.