(VELINO) Roma, 6 ago. – Una delegazione di 20 operatori specializzati da Marocco, Tunisia, Algeria, Egitto e Turchia sara’ in Italia il 19 settembre per partecipare al sesto Salone sulle bonifiche dei siti contaminati e sulla riqualificazione del Territorio (Rem tech Expo 2012) di Ferrara. L’iniziativa e’ stata organizzata dall’Istituto per il commercio estero (Ice) in collaborazione con la rete diplomatica italiana nell’ambito della nuova strategia per l’internazionalizzazione delle nostre imprese. I 20 operatori, selezionati e invitati a cura degli uffici Ice di Istanbul, Il Cairo, Algeri, Tunisi e Casablanca incontreranno le nostre aziende presso i loro stand. Sono stati scelti questi paesi sulla base di ragioni economiche, in particolare a seguito degli elevati “stress ambientali” che queste nazioni hanno subito: dalle attivita’ estrattive, industriali e petrolifere ai danni causati nelle fasi piu’ cruente della Primavera araba. Al Salone, che quest’anno si rivolge principalmente a istituzioni, aziende, associazioni di categoria, Universita’, industria e comparto petrolifero, parteciperanno un centinaio di espositori; organizzato un ampio programma di convegni e seminari tra cui “Coast Expo 2012” sulla protezione della costa e del mare e “Inertia 2012”, dedicato al recupero dei rifiuti inerti. vel .