Un ulteriore esempio della collaborazione fra Cina ed Etiopia: l’apertura della metropolitana, la prima per una città subsahariana.

(AGI) – Roma, 21 set. – Addis Abeba e’ la prima citta’ sub-sahariana ad avere un servizio metropolitano completamente elettrificato. Lo scrive l’agenzia Misna. La linea, inaugurata nel fine-settimana, collega il nord e il sud della capitale lungo un tracciato di 34 chilometri punteggiato da 39 stazioni.   Si stima che saranno circa un milione al giorno i lavoratori e i pendolari che usufruiranno del servizio, pagando l’equivalente di meno di mezzo dollaro. Fotografie diffuse sui social media hanno mostrato anche oggi piccole folle di giovani curiosi che aspettano sulle banchine treni nuovi e colorati. La realizzazione della linea, cominciata nel 2011, e’ costata circa 470 milioni di dollari ed e’ stata possibile grazie ai finanziamenti della Export-Import Bank of Cina.(AGI)