Oggi a Torino Iscos, ANOLF, unioni sindacali regionali CISL di Emilia Romagna, Lombardia, Marche e Piemonte si confrontano sulla centralità del lavoro nello sviluppo della società globale. Si parla di inclusione, diritti, sostenibilità in occasione della giornata mondiale del lavoro dignitoso.

Partecipano i rappresentanti di ANOLF Tunisia, Marocco e Senegal.

È la conclusione del corso attivisti di tre giorni che ha riunito operatori, esperti, rappresentati di imprese, ministeri, associazioni, comunità straniere per capire insieme lo scenario attuale e le possibili strategie per la cooperazione internazionale allo sviluppo e per rispondere alle sfide della migrazione.