Rapporto sulle Prospettive occupazionali e sociali nel mondo – Tendenze 2015. Saranno i servizi nel privato e il settore delle cure i principali motori della creazione di posti di lavoro. (http://www.ilo.org/rome/risorse-informative/per-la-stampa/articles/WCMS_339468/lang–it/index.htm) Il rapporto dell’ILO sottolinea che, nei prossimi cinque anni, l’occupazione crescerà nei servizi del settore privato, con un aumento della domanda di lavoratori altamente… Read More


Il volume pubblicato da ILO e UNCTAD dimostra, a partire da diversi esempi, come le politiche industriali possono trasformare le economie per creare posti di lavoro di migliore qualità. (http://www.ilo.org/rome/risorse-informative/per-la-stampa/articles/WCMS_343180/lang–it/index.htm) Negli ultimi dieci anni, i responsabili politici sia dei paesi sviluppati sia di quelli in via di sviluppo hanno operato un cambiamento di rotta. Il… Read More


ll salario minimo mensile in Europa varia dai 184 euro della Bulgaria ai 1.923 del Lussemburgo. Lo comunica Eurostat, a cui manca però il dato italiano. A gennaio 2015, spiega Eurostat, dieci Stati europei avevano un salario minimo sotto i 500 euro: Bulgaria (184), Romania (218), Lituania (300), Repubblica Ceca (332), Ungheria (333), Lettonia (360),… Read More


Giovedì 11 dicembre alle 16:00, all’Asilo Ricci di Macerata, si svolgerà un incontro dibattito con Federica de Lauso (Centro studi Caritas Nazionale), Benedetta Giovanola (Università di Macerata) e Sauro Rossi (CISL Marche) sul tema “Crisi: prodotto delle diseguaglianze crescenti”. In calce proponiamo alcuni link per approfondire il tema. Grazie e a presto! Per approfondire: http://iscos.cislmarche.it/2014/11/non-siamo-poveri-perche-ce-la-crisi-e-la-troppa-poverta-che-causa-la-crisi/ http://iscos.cislmarche.it/2014/09/sostenere-il-progresso-umano-rapporto-sullo-sviluppo-umano-2014-undp/… Read More


Tra Italia e Albania non vi è alcuna convenzione bilaterale in materia di previdenza. Eppure la comunità albanese in Italia è sempre più radicata e contribuisce notevolmente al sistema-paese. Un’analisiDi previdenza dei lavoratori albanesi in Italia si è discusso a Roma l’8 ottobre scorso, in un incontro promosso dall’associazione “Besa”. Albania News ha pubblicato la… Read More


Una fashion blogger apre gli occhi su cosa c’è dietro le catene di negozi di abbigliamento economico Anniken Englund Jørgensen, dopo aver partecipato insieme ad altri due ragazzi (Frida Ottesen e Jens Ludvig Hambro Dysand) al documentario-reality Sweat Shop ed aver toccato con mano la realtà delle fabbriche cambogiane che producono gli abiti di colossi… Read More