Il volume pubblicato da ILO e UNCTAD dimostra, a partire da diversi esempi, come le politiche industriali possono trasformare le economie per creare posti di lavoro di migliore qualità. (http://www.ilo.org/rome/risorse-informative/per-la-stampa/articles/WCMS_343180/lang–it/index.htm) Negli ultimi dieci anni, i responsabili politici sia dei paesi sviluppati sia di quelli in via di sviluppo hanno operato un cambiamento di rotta. Il… Read More


La campagna per la ratifica della Convenzione sul lavoro dignitoso. “Solo una piccola parte dei 53 milioni di lavoratori domestici nel mondo sono tutelati” Roma – 29 gennaio 2015 – Segregate in casa, private dei documenti, costrette a lavorare tutti i giorni a qualunque ora per un tozzo di pane e pochi spiccioli, maltrattate, picchiate.… Read More


ll salario minimo mensile in Europa varia dai 184 euro della Bulgaria ai 1.923 del Lussemburgo. Lo comunica Eurostat, a cui manca però il dato italiano. A gennaio 2015, spiega Eurostat, dieci Stati europei avevano un salario minimo sotto i 500 euro: Bulgaria (184), Romania (218), Lituania (300), Repubblica Ceca (332), Ungheria (333), Lettonia (360),… Read More


Secondo un’inchiesta del Daily Mirror, dal 2010 in Qatar sono morti 1.200 operai immigrati che lavoravano nei cantieri aperti per preparare i Mondiali del 2022. Kevin Maguire ha visitato i cantieri e le case dei migranti (che sono più di un milione su due milioni di qatarioti), denunciando le terribili condizioni di vita degli operai,… Read More


In occasione del 25 anniversario delle prime elezioni parzialmente libere in Polonia del 4 giugno 1989 l’Ambasciata della Repubblica di Polonia in Italia e la Confederazione Italiana Sindacato Lavoratori organizzano il convegno SOLIDALI CON SOLIDARNOŚĆ e la presentazione della mostra SOLIDARNOŚĆ NEI DOCUMENTI DELLA FONDAZIONE GIANGIACOMO FELTRINELLI gioved 27 novembre 2014, alle ore 9.30 presso… Read More


Tra Italia e Albania non vi è alcuna convenzione bilaterale in materia di previdenza. Eppure la comunità albanese in Italia è sempre più radicata e contribuisce notevolmente al sistema-paese. Un’analisiDi previdenza dei lavoratori albanesi in Italia si è discusso a Roma l’8 ottobre scorso, in un incontro promosso dall’associazione “Besa”. Albania News ha pubblicato la… Read More


Una fashion blogger apre gli occhi su cosa c’è dietro le catene di negozi di abbigliamento economico Anniken Englund Jørgensen, dopo aver partecipato insieme ad altri due ragazzi (Frida Ottesen e Jens Ludvig Hambro Dysand) al documentario-reality Sweat Shop ed aver toccato con mano la realtà delle fabbriche cambogiane che producono gli abiti di colossi… Read More