etiopia rose e diritti

Sosteniamo le lavoratrici dei vivai, delle serre, del tessile e del pellame.

Stato

Il progetto è in corso. E’ iniziato il primo marzo 2016 e terminerà a settembre 2018.

Finanziamento

Il progetto è finanziato dall’Unione Europea, da Iscos Emilia Romagna, dal 5 per mille di Iscos Marche Onlus e da CETU, Confederazione dei sindacati etiopi. Il costo totale del progetto è di 275.000 €.
 
Sostienici con una donazione

Con il sindacato insieme ai lavoratori e alle lavoratrici

La prima parte del progetto sarà dedicata ad una ricerca sulla condizione delle lavoratrici in Etiopia.

In collaborazione con la Confederazione Sindacale Etiope (CETU) saranno organizzate in seguito corsi di su legge del lavoro, negoziazione, dialogo sociale, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Le formazioni saranno dirette ai lavoratori e alle lavoratrici dei settori interessati.

Si rafforzeranno i comitati femminili esistenti e dove possibile saranno creati nuovi comitati femminili aziendali.

Saranno promossi infine dei tavoli di contrattazione aziendali per la risoluzione di specifiche problematiche.

 

Dove si svolge

Questo progetto è realizzato con l’assistenza dell’Unione Europea – delegazione di Addis Abeba. I contenuti di questa pagina e di quelle ad essa collegate sono sotto l’unica responsabilità di Iscos Marche Onlus e non possono essere considerate in alcun modo come opinioni dell’Unione Europea.

Leggi gli aggiornamenti